Usare i film per insegnare competenze fondamentali 1


Un interessante articolo di un’insegnante americana

film-compet1

Introduzione

Sia nel decreto sul nuovo obbligo d’istruzione sia nelle Indicazioni per il curricolo della scuola dell’infanzia e del 1° ciclo  si attribuisce molta importanza all’arte e all’immagine e agli “altri linguaggi”, tra cui non vi è dubbio che quello del cinema sia destinato a giocare un ruolo fondamentale.

Una ricerca condotta dall’Università di Cardiff ha dimostrato che l’educazione ai film e ai media sviluppa competenze linguistiche orali e scritte, il lavoro fra pari, la capacità di ascolto, la concentrazione e il pensiero critico. 

L’uso delle tecnologie informatiche rende oggi questa educazione assolutamente accessibile. Vale pertanto la pena di familiarizzare con l’uso dei film in classe e cominciare a condividere metodi didattici e strategie.

L’articolo che qui presentiamo va in questa direzione e vuole essere un primo stimolo alla discussione in ADiRisorse su questo tema.

[1] Articolo di Jessica Keigan

film-compet2 Quando ero una studentessa, guardare un film in classe voleva dire guardare documentari, adattamenti letterari, o cortometraggi informativi.

Queste esperienze non erano senza un certo impatto. Mi ricordo ancora la colonna sonora di un film particolarmente raccapricciante che ci fecero vedere in 5^ elementare durante le mie prime esperienze con il curricolo di educazione sessuale. Era intitolato “Mia madre sta avendo un bimbo”, ma avrebbero dovuto fornire un sottotitolo “ letteralmente, qui sullo schermo”, così avremmo potuto meglio contestualizzare le immagini che stavamo per vedere.

A parte questi miei traumatici ricordi, le mie esperienze con i film a scuola sono sempre state molto passive.

 Ora che sono io stessa  insegnante in una scuola secondaria di 2° grado, uso i film per sviluppare l’interazione con i miei studenti su una varietà di testi.

Film e curricolo fondamentale

Il curricolo in USA  prevede che gli studenti siano attivamente coinvolti nell’analisi di testi di tutti i tipi. Perché non i film?

Bene, io insegno agli studenti ad interagire con i testi in tre modi:

1)    Fattuale– il CHI, CHE COSA,QUANDO, DOVE di un testo
2)    Induttivo– il COME o il PERCHE’ di un testo
3)    Analitico- il COSI’ CHE COSA, o l’APPLICAZIONE di un testo

Il film presenta un testo che può essere utilizzato   da tutti i tipi di studenti, ed è uno strumento formidabile per  sviluppare in classe il pensiero analitico.

Di seguito vi dirò come insegno ai miei studenti ad analizzare i testi dei film.

Livello 1: analisi letterale

La prima cosa è identificare gli elementi letterali del film. Incoraggio gli studenti a porre le seguenti domande:film-compet3

•  Chi sono i personaggi?
• Quale è il tema
• Ci  sono simbolismi insoliti? (per es. La figura di Cristo impersonata da Batman)
• Qual è il setting? In quale il periodo si svolge? Dove si svolge?
• Qual è la trama fondamentale?

Per fare questa analisi, spesso faccio vedere alla classe alcune sequenze che fanno intravvedere  l’intera storia, poi  faccio relazionare gli studenti nel corso di una lezione di 50’. Spesso mostro una delle tre sezioni del film  “Run Lola Run“. Molti altri film brevi sono disponibili in Netflix e YouTube , oltre alla collezione di film brevi della Pixar (Volume One e Volume Two disponibili in DVD).

Livello 2: Analisi drammatica e cinematica

film-compet4In questo secondo stadio dell’analisi del film, agli studenti viene chiesto di concentrarsi sulle scelte fatte di fronte alla macchina da presa ( drammatica) e le scelte fatte dietro la macchina da presa ( cinematica)

Per l’analisi drammatica, gli studenti esaminano la recitazione, i costumi, il trucco, l’ambientazione e il luogo. Mi piace modellare questo tipo di analisi usando titoli non banali, così da portare gli studenti ( si spera) a vedere cose artisticamente complesse. I due che preferisco sono (500) Days of Summer (Mark Webb, 2009)  e  Scott Pilgrim vs. the World (Edgar Wright, 2010)

Per condurre l’analisi cinematica, gli studenti devono essere in grado di cercare elementi più sottili della produzione del film. A seconda delle vostre conoscenze, potete insegnare agli studenti tutto sull’angolazione della macchina da presa per la messa in scena dell’inquadratura. Introduco gli studenti al vocabolario che può aiutarli a descrivere in modo preciso quello che vedono, ponendo l’accento sull’inquadratura, l’angolazione della macchina da presa, l’illuminazione, il testo e il sonoro. Il modo migliore per farli esercitare a discutere di queste tecniche è di analizzare immagini ferme o brevi clips o classici come  Citizen Kane.

Livello tre : Analisi critica

Si può chiedere agli studenti di analizzare il film da diversi punti di vista. Per esempio in che modo il regista utilizza strategie retoriche per sottolineare un punto. Si può chiedere di confrontare il film all’opera da cui è stato tratto per verificare come il simbolismo dell’immagine cambia l’interpretazione, e si può continuare…

Di solito li guido nell’analisi critica fornendo una serie di domande, come per esempio:

•  In che modo il regista riesce a manipolare le vostre emozioni? C’è riuscito o no? E fino a che punto c’è riuscito?film-compet5

• Qual è lo scopo di questo film? E’ di insegnare, di divertire, di stupire? Ed è riuscito nell’intento ?

• Che cosa sapete già dell’argomento? In che modo il film riesce a  manipolare la vostra esperienza nonostante le informazioni già da voi possedute?

Quando chiedo agli studenti di considerare, nelle loro risposte, tutti gli aspetti della costruzione del film ( suono, immagini, storia), chiedo loro di partecipare attivamente all’esperienza visiva.

Impegnare gli studenti è una delle maggiori sfide per noi insegnanti. Ora più che mai gli studenti hanno bisogno di avere testi differenziati e accessibili per esercitarsi sulle competenze fondamentali su cui devono essere valutati.

Usare i film offre livelli adatti a tutti e si spera una serie di esperienze che si ricorderanno a lungo anche dopo aver lasciato la classe.

L’autrice dell’articolo

Jessica Keigan è insegnante di letteratura in una scuola secondaria, Horizon High School in Thornton, Colo. E’ anche membro del  Center for Teaching Quality’s Teacher Leaders Network.

Altro Link utile

Un altro insegnante che utilizza film nell’insegnamento è  Frank W Baker, che ha creato un apposito sito  www.frankwbaker.com/language_of_film

 

[1] Articolo comparso su TeacherMagazine.org con il titolo Using Film to Teach Common Core Skills


Un commento su “Usare i film per insegnare competenze fondamentali

I commenti sono chiusi.